Come al solito, io arrivo in ritardo e voi avrete letto mille racconti di blogger su quanto sia bello andare all’edizione del cosmoprof 2016. Io quindi sarò controcorrente, perchè andandoci ogni anno, ormai è diventata un’abitudine… ma una di quelle che ti servono giorni per recuperare.

imgres-1

La fiera è talmente grande e talmente varia che, se si volesse vedere ogni stand, ci vorrebbero settimane. Ecco perchè è così importante avere un’idea generale su cosa vedere e cosa comperare.

Quest’anno ho fatto 3 giorni su 4, ho saltato il sabato poichè avevo lezione in Accademia, ma forse è stato ciò che mi ha salvato dal delirio totale. La folla di gente di ogni età non aiuta a mantenere la calma e la rilassatezza. Dopo lunedì avrei avuto bisogno di una settimana in uno chalet sperduto sulle Alpi per riprendermi! 🙂 I chilometri che ti fai, non penseresti di farli neanche durante una maratona e, se ti fai prendere dall’idea che è tutto bellissimo e non vedi l’ora di andarci, appena metti piede dentro giuro che si cambia idea!

Il venerdì è sicuramente il giorno migliore, quello con meno gente. Sono andata con una mia compagna di corso dell’Accademia, siamo partite con calma, ma con le idee chiare su che cosa volevamo vedere e testare.

Siamo entrate da via Michelino (16 euro di parcheggio, un furto colossale!!!!) ed il primo stand che ci si è presentato davanti era il 36, quello delle unghie, per intenderci. Io, avendo le esperienze passate, ho evitato quello stand per tenerlo per ultimo… Sinceramente, non sono amante delle unghie, datemi make-up, datemi skincare o capelli ma niente unghie! 🙂

IMG_4665

Il nostro percorso è quindi iniziato dal Padiglione 30, dove c’era lo stand della mia vecchia scuola, la MUD, Make up Designory, nel quale ho trovato le persone che per prime mi hanno fatto amare questo lavoro e dove ho potuto farmi fare un piccolo restauro 🙂

Dall’ansia di andare in fiera, ero uscita senza truccarmi O_o

Di fianco allo stand MUD c’era lo stand più nuovo e famoso di questa edizione… quello delle tinte da labbra Jeffree Star .

IMG_4663

Mea culpa, ho creduto, senza insistere, al signore nello stand, che mi ha assicurato che la vendita ci sarebbe stata solo il lunedi, e così la domenica erano già senza tinte… tristezza assoluta.

Per fortuna, subito di fronte c’era LA splash cosmetics, dove abbiamo fatto razzia; ho comperato 4 tinte una più bella dell’altra… le mie preferite rimangono Alice e Lovestruck, il primo un bel viola freddo e l’altro un colore naturale.

IMG_4664 imgres-2 imgres-3 imgres-4

Le ho amate così tanto che ho mandato una mail per poterle vendere in negozio, peccato che non succederà perchè hanno delle condizioni proibitive 🙁

Altro punto acquisti è stata lo stand della Golden Curl, dove ho preso questi due prodotti favolosi. Prezzi davvero convenienti, belle da vedere e ottime da usare… non credo abbiano nulla da invidiare alla GHD. naturalmente  animalier rosa e viola (è inutile, non riesco a trattenermi!)

images imgres-5imgres

Se mi fossi fermata a questi acquisti, sarei stata brava, ma al Cosmoprof la situazione sfugge sempre di mano.

Nel pomeriggio avevo un appuntamento allo stand della Kryolan per il negozio e anche li ho trovato qualcosa che non potevo farmi sfuggire…

IMG_4668

Due libri unici, nel loro genere, che ho amato a prima vista. In più da 87 euro me li facevano a 25… non si poteva dire di no! 🙂 Ottimi spunti per aumentare la creatività e non si può fuggire da una passione, quindi anche loro sono diventati parte della famiglia!

A questo punto, cariche come muli da soma, abbiamo deciso di dire basta come primo giorno.

Sono tornata la domenica e il lunedì con un’altra compagna di avventura, della mia vecchia scuola, la MUD a Milano. La domenica è stato un giro perlustrativo, l’ho riportata dove ero già stata e anche lei ha fatto incetta di tinte labbra allo stand della LA Splash e siamo andate a fare un giro allo stand della Make Up ForEver. Dopo duemila ore di fila siamo riuscite ad entrare, le ragazze le conosco perchè vado spesso in negozio, ma in fiera anche la mia amica poteva approfittare del 40% di sconto…. ed ecco che anche io non mi sono riuscita a trattenere.

IMG_4675

Naturalmente è possibile che io non mi faccia tentare dai magnifici ombretti della MUFE? Certo che no! Ho preso la palettina magnetica con 6 ombretti refill, uno più bello dell’altro e uno più scrivente dell’altro…. che dire, se non li avete provati, fatelo!

Insomma i miei acquisti più importanti sono stati questi

IMG_4677

Oltre ad una miriade di campioncini, per testare nuove aziende.

Ho acquistato anche uno struccante della HumanandKind, trattamenti naturali dal packaging super interessante (si, a volte gli acquisti si fanno per l’esteriorità! mea culpa!). Mi hanno anche regalato due panni struccanti, che dicono essere famosi e super venduti. Appena li avrò testati per un pò vi farò sapere… per ora è solo la seconda volta che li uso.

imgres

imgres-1

Voi invece? Siete state al cosmoprof? Cosa avete comperato?